le notizie che fanno testo, dal 2010

Lindsay Lohan ancora in carcere, ma sempre per poche ore

Lindsay Lohan continua a finire in carcere, anche se probabilmente pure questa volta vi rimarrà solo per poche ore, visto che l'attrice ha la disponibilità finanziaria per pagare ogni volta la cauzione.

Lindsay Lohan continua a finire in carcere, anche se probabilmente pure questa volta vi rimarrà solo per poche ore, visto che l'attrice ha la disponibilità finanziaria (al contrario della stragrande maggioranza degli americani che faticano ad arrivare alla fine del mese a causa della crisi economica) per pagare ogni volta la cauzione, che questa volta dovrebbe ammontare a 100mila dollari. Lindsay Lohan, non nuova alle manette, stavolta è finita nuovamente davanti ad un giudice perché pare continuasse a disertare quel lavoro socialmente utile assegnatole dalla precedente condanna, che oltretutto andava a sostituire la prigione. Stando al gossip stelle e strisce, Lindsay Lohan avrebbe detto di non trovare abbastanza "appagante" il lavoro presso la Downtown Woman Center di Los Angeles, una comunità di recupero di donne in difficoltà, tanto da non essersi presentata per ben 9 volte. Alla fine gli operatori del centro hanno dovuto avvertire il giudice del comportamento di Lindsay Lohan, che ha deciso di revocare all'attrice la libertà vigilata e ha fissato una udienza per il prossimo 2 novembre. Questa volta Lindsay Lohan potrebbe rischiare un anno e mezzo dietro le sbarre. In attesa di conoscere il suo nuovo destino giudiziario, Lindsay Lohan potrà "ammazzare" il tempo completando quelle 16 ore di servizi sociali presso l'obitorio di Los Angeles.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: