le notizie che fanno testo, dal 2010

Lindsay Lohan accusata di furto. Inchiodata da video gioielleria

Lindsay Lohan dopo i problemi con la droga che l'hanno portata in prigione e al poco piacevole "rehab" ancora nella tempesta. Ora è accusata di furto di una collana d'oro e pietre dure. Valore 2500 dollari. Il prezzo della libertà?

La notizia l'ha lanciata, come sempre, TMZ ma già a Los Angeles alcuni giornali e blogger avevano diffuso la novità: l'attrice Lindsay Lohan è ancora nei guai, questa volta non per droga ma per furto.
I fan sono increduli. Proprio ora che Lindsay Lohan sembrava aver messo la testa a posto, dopo i problemi con la droga e dopo essersi trasferita in un nuovo quartiere di L.A. vicino alla ex Samantha Ronson, ecco i nuovi guai con la giustizia.
Pare che Lindsay abbia rubato una collana del valore di 2500 dollari il 22 Gennaio in un negozio Venice jewelry a Los Angeles.
Pare che questa collana d'oro "con pietre dure" sia scomparsa dal negozio e che la polizia abbia incominciato le indagini setacciando anche i video della sorveglianza. Video dopo video ecco spuntare. proprio come in un film, Lindsay Lohan nelle registrazioni mentre indossa (per ultima in ordine di tempo) la collana.
Le cronache USA raccontano che mentre la polizia preparava un mandato di perquisizione, un "assistente" amico dell'attrice avrebbe consegnato alla polizia (e non al negoziante come se era detto all'inizio) la collana oggetto dell'indagine.
A questo punto Lindsay Lohan potrebbe affrontare un'accusa di furto molto pesante vista la sua situazione passata. Per i blogger americani addirittura "è vicina alla prigione" mentre gli analisti (di cui è sempre pieno il mondo per qualsiasi settore) pensano che, se fosse provato il reato di furto, potrebbe significare per l'attrice lo stato di "libertà vigilata" (magari con l'estensione del braccialetto elettronico) oppure la prigione vera e propria. Pare che già lunedì prossimo ci potranno essere novità sulla vicenda.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: