le notizie che fanno testo, dal 2010

Liga, Real Madrid e Barcellona dilagano in attesa del "Clasico"

Il 10 dicembre al Bernabeu andrà in scena il "Clasico" tra Real Madrid e Barcellona. Le due squadre hanno dato spettacolo negli anticipi della 15esima giornata della Liga, con gli uomini di Mourinho che stendono lo Sporting Gijon per 3 a 0 e quelli di Guardiola che rispondono con la "manita": 5 a 0 al Levante. Perde il Villareal, prossimo avversario del Napoli in Champions League.

Talmente facile che neanche sembra essere la 14esima vittoria consecutiva. Tra Liga e Champions League il Real Madrid ha ottenuto tante vittorie, l'ultima quella di ieri sul campo dello Sporting Gijon "sotterrato" per 3 a 0. Gli uomini di José Mourinho consolidano così il primato in classifica (37 punti) e attendono di giocare il "Clasico" contro il Barcellona tra una settimana al Bernabeu. I mattatori del match sono stati Di Maria, Cristiano Ronaldo e Marcelo che lanciano la sfida ai blaugrana. Gli uomini di Guardiola hanno però risposto con la "manita", ovvero un secco 5 a 0 maturato al Camp Nou contro il Levante. A "passeggiare" sugli avversari sono sono stati Fabregas (doppietta), Cuenca, Messi e Sanchez, tutto contornato da una prova superlativa di Iniesta. Il Barcellona può mantenere così invariate le distanze che lo dividono dal Real Madrid e che lo vedono al secondo posto in classifica a quota 34 punti. L'altro anticipo della 15esima giornata di Liga è la vittoria per 1 a 0 del Racing Santander sul Villarreal, e interessa particolarmente al Napoli che incontrerà i "sottomarini gialli" martedì in Champions League.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: