le notizie che fanno testo, dal 2010

Gentiloni in Libia perché Italia vicina a governo unità nazionale, dice Quartapelle (PD)

"La visita a Tripoli del ministro Paolo Gentiloni rappresenta, anche fisicamente, la vicinanza dell'Italia al governo di unità nazionale della Libia di Fayez Al Sarraj", segnala in un comunicato Lia Quartapelle, esponente del PD.

"La visita a Tripoli del ministro Paolo Gentiloni rappresenta, anche fisicamente, la vicinanza dell'Italia al governo di unità nazionale della Libia di Fayez al Sarraj. Gentiloni è infatti il primo ministro degli Esteri europeo e occidentale a recarsi in Libia dal 2014. Questo incontro bilaterale a Tripoli, che cerca faticosamente di tornare ad essere la capitale della Libia unita, avviene nello stesso giorno in cui a Tunisi si terrà l'importante vertice internazionale volto a sostenerne la stabilizzazione" sottolinea in un comunicato la deputata PD Lia Quartapelle.
"Anche questa conferenza segna un'ulteriore tappa di un percorso politico multilaterale che l'Italia ha sempre considerato imprescindibile - afferma in conclusione il politico dem -, nonché l'unico sostenibile per la messa in sicurezza della Libia e di tutto il Mediterraneo."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: