le notizie che fanno testo, dal 2010

Lele Mora: su Cortina solo gossip come quelli su Berlusconi

Il sindaco di Cortina d'Ampezzo rende noto che "Lele Mora e il suo circo di personaggi trash sono persone non più gradite". Lele Mora risponde che il sindaco "pensa al gossip come tutti quelli che pensano a scrivere sul Presidente del Consiglio".

"Il signor Lele Mora e il suo circo, che frequentano Cortina da oramai 10 anni, sono persone non più gradite" rende noto qualche giorno fa Andrea Franceschi, il sindaco di Cortina.
Cortina d'Ampezzo "non si svende per quattro soldi a chi rovina la sua immagine" continua il sindaco, fermo nel non volere nella famosa località di vacanza Lele Mora e tutto il suo "circo".
Secondo Franceschi Lele Mora sarebbe "molto distante dal target" di Cortina e spera che l'Hotel Savoia, pubblicizzato in alcune locandine on-line come il luogo in cui l'agente dei vip starebbe organizzando feste e veglioni, non voglia ospitare "un evento con personaggi trash".
La direttrice dell'albergo Rosanna Conti precisa però di non avere "nessuna prenotazione a nome Lele Mora".
Raggiunto telefonicamente dal Corriere della Sera Lele Mora precisa immediatamente di non avere "personaggi trash" visto che gestisce nomi come "Christian De Sica, Sabrina Ferilli, Nancy Brilli e Aida Yespica". Lele Mora comunica che è intenzionato a querelare Andrea Franceschi "perché non può dire che io sono una persona trash" aggiungendo: "Un sindaco non può scrivere un pettegolezzo, un gossip. Si vede che lì a Cortina non ha niente da fare e pensa al gossip come tutti quelli che pensano a scrivere sul Presidente del Consiglio".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: