le notizie che fanno testo, dal 2010

Lele Mora: avvocato Minetti butta l'amo e Emilio Fede ha abboccato

Ruby Rubacuori non è stata portata da Nicole Minetti, come spiegherebbe nella sua memoria difensiva, e Emilio Fede sembra affrettarsi nel precisare che sarebbe arrivata attraverso Lele Mora. Lele Mora replica che è stato buttato l'amo e "Emilio Fede ha abboccato".

Alla fine la responsabilità di aver portato l'allora minorenne Ruby Rubacuori ad Arcore, residenza di Silvio Berlusconi, sembra essere rimasta a Lele Mora. Nicole Minetti, pur precisando di non aver accusato nella memoria difensiva presentata ai pm milanesi né Emilio Fede né Lele Mora, farebbe evincere però di non aver portato lei Ruby a Villa San Martino. E anche Emilio Fede, dopo le prime indiscrezioni giornalistiche sul caso, intervistato in una programma di Telelombardia, Iceberg, ci tiene a precisare che Ruby Rubacuori sarebbe "arrivata ad Arcore attraverso Lele Mora", perché da quel giorno del concorso di bellezza a Taormina, lui l'avrebbe rivista solamente quando arrivato quella sera ad Arcore. Lele Mora non poteva certo non replicare, e chiude il cerchio di questo strano triangolo con una frecciata: "Il pesce, anzi la Pesce (avvocato di Nicole Minetti, ndr) in questo caso, di solito butta l'amo. E oggi Emilio Fede ha abboccato". Ricordiamo che Nicole Minetti, Lele Mora ed Emilio Fede sono indagati per induzione e sfruttamento della prostituzione, anche minorile, mentre la posizione del premier Silvio Berlusconi, imputato per concussione e prostituzione minorile, è stata invece stralciata per permettere il giudizio immediato.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: