le notizie che fanno testo, dal 2010

Costantino: Lele Mora cambiato perché innamorato non corrisposto

Lele Mora parla di alcuni vip che un tempo facevano parte della sua corte. Tra questi vi era anche Costantino Vitagliano che "ha creduto di essere più bravo di me". L'ex tronista risponde rivelando che Mora era cambiato a causa di "sentimenti privati" non ricambiati.

Lele Mora parla dal magazine Controstile di alcuni vip che un tempo facevano parte della sua corte. Tra questi vi era anche Costantino Vitagliano, il tronista forse più famoso del programma di Maria De Filippi Uomini e Donne.
"E' una persona che mi ha dato molto, per anni ha seguito quello gli dicevo", ammette Lele Mora, aggiungendo però che poi Costantino "ha creduto di essere più bravo di me, si è allontanato e chiaramente si sono spenti i riflettori". Per questo motivo per l'agente dei vip "da tronista di grande spessore si è ritrovato ad essere solo Costantino".
Ma Costantino non ci sta alle accuse di Lele Mora e al Tgcom risponde che in effetti "tre anni fa qualcosa si è rotto". Anche lui, come Ana Laura Ribas, ribadisce la stima e il rispetto che prova verso il suo ex agente ma ci tiene a precisare che lui non se n'è andato "quando tutti l'hanno abbandonato, pugnalandolo alle spalle. Me ne sono andato quando ho capito che Lele Mora non era più il manager che avevo conosciuto".
Questo cambiamento di Lele Mora secondo Costantino sarebbe da imputare a dei "sentimenti privati che provava per un'altra persona che non lo corrispondeva".
Costantino ricorda poi a Mora: "in quel 'buco' da 19 milioni di euro c'erano anche i miei compensi...".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: