le notizie che fanno testo, dal 2010

Vulcanelli di fango di Macalube: morta bimba 7 anni, disperso fratellino

Il padre era in gita con i due figli nel parco dei vulcanelli du fango di Macalube di Aragona (Agrigento, Sicilia), quando improvvisamente sono stati travolti da una sorta di eruzione di argilla. Morta la bamabina di 7 anni, disperso il fratellino.

Tragedia nella Riserva Naturale Macalube di Aragona, dove si trovano i famosi vulcanelli di fango freddi. Il padre era in gita con i due figli nel parco dei vulcanelli di Macalube (Agrigento, Sicilia), quando improvvisamente sono stati travolti da una sorta di eruzione di fango e argilla. Stando alle prime informazioni, una volta giunti sul posto i vigili del fuoco hanno estratto ancora in vita l'uomo, anche se non sono ancora chiare le sue condizioni di salute. Scavando, i soccorritori hanno poi trovato la bambina, di 7 anni, ma purtroppo era già morta. Sembra che il fratellino sia ancora disperso. La Riserva Naturale Macalube di Aragona è gestita da Legambiente, ed è caratteristica proprio per i suoi vulcanelli di fango freddi che sobbollono. Alcune volte, come in questo caso, a causa del del metano presente nel sottosuolo avvengono eruzioni di grossa entità, che comportano l'espulsione di molto fango, gas e acqua.

Aggiornamento: Dopo diverse ore è stato purtroppo ritrovato, sotto alcuni metri di fango, il corpo senza vita anche del bambino disperso.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# acqua# Agrigento# Aragona# argilla# gas# Legambiente# Sicilia