le notizie che fanno testo, dal 2010

Giornata dei diritti dei bambini 2017: si inizi con ius soli, dice Legambiente

Legambiente sullo ius soli.

«Chiediamo l'approvazione immediata della legge sulla cittadinanza, con l'introduzione dello ius soli e dello ius cultura accanto alla ius sanguinis. La riforma è urgente e necessaria. Perché è assurdo pensare che persone che, da anni, studiano, lavorano, consumano, vivono in Italia non possano avere i nostri stessi diritti; è assurdo negare la realtà e non volere riconoscere che i ragazzi stranieri cresciuti in Italia sono diventati italiani. Ci sono 800mila persone che aspettano: riconoscere loro la cittadinanza è un passo di civiltà», dichiara in una nota la presidente di Legambiente Rossella Muroni, in occasione della Giornata Internazionale delle Nazioni unite per i diritti dell'infanzia.

«Una politica lungimirante - sottolinea - deve capire che riconoscere loro la cittadinanza è una ricchezza e una garanzia di crescita per il Paese: perché non può esserci crescita reale senza coesione sociale e integrazione, senza giustizia e difesa dei diritti, che sono il pilastro della nostra sopravvivenza nel mondo della globalizzazione e devono essere un punto chiave della nostra politica».

© riproduzione riservata | online: | update: 20/11/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Giornata dei diritti dei bambini 2017: si inizi con ius soli, dice Legambiente
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI