le notizie che fanno testo, dal 2010

Salvini: Flavio Tosi fuori da Liga Veneta e dal Carroccio

Matteo Salvini annuncia la "decadenza da militante e da segretario della Liga Veneta" di Flavio Tosi. Flavio Tosi sembra infatti intenzionato a concorrere alla Regione Veneto contro Luca Zaia attraverso una propria lista civica, che rischierà di far disperdere i voti della "destra" a vantaggio della candidata del PD, Alessandra Moretti.

Matteo Salvini annuncia, il 10 marzo, la "decadenza da militante e da segretario della Liga Veneta" di Flavio Tosi che "da settimana ha scelto di mettere in difficoltà la Lega Nord e Luca Zaia, il governatore di una delle regioni più efficienti d'Europa" come afferma in una nota il leader del Carroccio. Matteo Salvini afferma: "Ho provato mediazioni di ogni tipo, ma purtroppo, ricevendo solo dei no, sono costretto a prendere atto delle decisioni di Tosi. - aggiungendo - Se insisterà nel volersi candidare contro Zaia, magari insieme ad Alfano e a Passera, per aiutare la sinistra, penso che ben pochi lo seguiranno". Flavio Tosi sembra infatti intenzionato a concorrere alla Regione Veneto contro Luca Zaia attraverso una propria lista civica, che rischierà di far disperdere i voti della "destra" a vantaggio della candidata del PD, Alessandra Moretti. Salvini quindi precisa: "Le liste per il Veneto saranno fatte solo dai Veneti, dal commissario Gianpaolo Dozzo (uno dei padri della Liga Veneta, iscritto dall'83) e da tutti i segretari del territorio veneto. - concludendo - Senza rancore e facendo gli auguri a Flavio Tosi, saranno i Veneti a decidere".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: