le notizie che fanno testo, dal 2010

Pensioni, Saltamartini: governo dà reversibilità ai gay e non alle donne

"Un Governo che vuole tagliare le pensioni di reversibilità alle famiglie eterosessuali con figli e che invece è pronto a concederle alle coppie omosessuali con la legge Cirinnà, è un Governo contro la famiglia e contro le donne", così in un comunicato Barbara Saltamartini, rappresentante della Lega Nord.

"Un Governo che vuole tagliare le pensioni di reversibilità alle famiglie eterosessuali con figli e che invece è pronto a concederle alle coppie omosessuali con il ddl Cirinnà, è un governo contro la famiglia e contro le donne. Una vera e propria trappola nascosta destinata soprattutto alle tante vedove che non avranno più garantito un diritto sacrosanto, dopo che per anni i loro mariti hanno versato contributi allo Stato. Ancora una volta il governo Renzi mette da parte gli interessi della famiglia per appoggiare le lobby gay. Nessuno si azzardi a far cassa sulle pensioni. Per questo faremo una dura battaglia affinché dalla delega (ddl povertà, ndr) venga stralciato qualsiasi riferimento alle pensioni di reversibilità" assicura in un comunicato Barbara Saltamartini vicepresidente dei deputati del gruppo Lega Nord.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: