le notizie che fanno testo, dal 2010

Manifestazione Roma Lega Nord, Salvini: i disordini dei centri sociali non ci spaventano

Roma si prepara alla manifestazione "Renzi a casa" della Lega Nord, che inizierà oggi 28 febbraio alle ore 15:00 a Piazza del Popolo. Nella Capitale si muoverà anche il corteo dei movimenti sociali, dell'estrema sinistra e degli antagonisti, organizzato proprio per contestare l'iniziativa del leader del Carroccio. Matteo Salvini dichiara: "I disordini causati dai centri sociali e affini non ci hanno spaventato".

Roma si prepara alla manifestazione "Renzi a casa" della Lega Nord, che inizierà oggi 28 febbraio alle ore 15:00 a Piazza del Popolo. Le forze si sicurezza temono possibili scontri, poiché nella Capitale si muoverà anche il corteo dei movimenti sociali, dell'estrema sinistra e degli antagonisti, organizzato proprio per contestare l'iniziativa del leader del Carroccio, Matteo Salvini. Già nella giornata di ieri ci sono stati scontri in piazza tra esponenti dei centri sociali e forze dell'ordine. A Piazza Vittorio, da dove partirà alle ore 14:00 il corteo dei movimenti, le forze dell'ordine hanno già installato grate alte oltre due metri, mentre le strade limitrofe rimarranno chiuse dai blindati della polizia. Il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, a assicurato che il "diritto a manifestare" della Lega Nord sarà assicurato e "protetto" da circa 4mila agenti. Matteo Salvini dichiara: "I disordini causati dai centri sociali e affini non ci hanno spaventato ma al contrario hanno convinto anche molti altri a partecipare. - aggiungendo - Abbiamo ricevuto moltissime adesioni nelle ultime ore. Persone che vogliono esserci, pacificamente, proprio per manifestare insieme con noi l'urgenza di liberare il paese da Renzi e Roma da Marino. Due governi, stessa sciagura".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: