le notizie che fanno testo, dal 2010

Lega Nord, Fedriga: piano quote UE fallimento. Alfano si dimetta

"Il ministro dell'Interno venga subito in aula a riferire sul fallimento del piano delle quote di ripartizione degli immigrati nei paesi europei. Dovevano essere 80 al giorno sono stati 90 in un mese. Abbiamo speso un miliardo e dall'Europa sono arrivate solo briciole, cioè 310 milioni", dalla Lega Nord la posizione di Massimiliano Fedriga.

"Il ministro dell'Interno venga subito in Aula a riferire sul fallimento del piano delle quote di ripartizione degli immigrati nei paesi europei" esorta in una nota Massimiliano Fedriga, esponente della Lega Nord.
"Dovevano essere 80 al giorno sono stati 90 in un mese. - sottolinea infatti il deputato del Carroccio - Abbiamo speso un miliardo e dall'Europa sono arrivate solo briciole, cioè 310 milioni. Se Angelino Alfano avesse un sussulto di dignità si dimetterebbe all'istante. E' un fallimento senza precedenti". Fedriga quindi attacca: "Oggi la stampa ha messo nero su bianco quanto diciamo da tempo e cioè che Alfano è un ministro incapace. Prende in giro i cittadini, non è in grado di gestire i flussi di immigrazione e nemmeno di garantire l'ordine pubblico. Una sola cosa è in grado di fare: raccontare palle ai cittadini. Il governo ne prenda atto, l'Italia non può farsi carico di tutti gli immigrati. - concludendo - E' chiaro che l'Europa non ha alcuna intenzione di fare la propria parte, è ora di chiudere i confini".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: