le notizie che fanno testo, dal 2010

Lega Nord, Fedriga: Renzi si dimetta dopo aver sfiduciato Marino

"Adesso che Ignazio Marino è diventato un caso imbarazzante per tutto il PD, anche a livello nazionale, Matteo Renzi gli volta le spalle e fa finta di nulla ma fino a poco tempo fa il presidente del Consiglio faceva accordi e alleanze con il sindaco di Roma in vista delle primarie", dal Carroccio una nota di Massimiliano Fedriga.

"Adesso che Ignazio Marino è diventato un caso imbarazzante per tutto il PD - riflette in un comunicato il capogruppo della Lega Nord alla Camera Massimiliano Fedriga -, anche a livello nazionale, Matteo Renzi gli volta le spalle e fa finta di nulla ma fino a poco tempo fa il presidente del Consiglio faceva accordi e alleanze con il sindaco di Roma in vista delle primarie."
"Renzi in questa triste storia di Marino c'è dentro mani e piedi, - denuncia l'esponente del Carroccio - e se avesse coraggio dovrebbe rassegnare le dimissioni un attimo dopo aver sfiduciato il suo sindaco."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: