le notizie che fanno testo, dal 2010

La corda si spezza, del tiro alla fune. Bossi: un monito a Berlusconi

La corda del tiro alla fune organizzata durante una festa leghista e tesa sul fiume Ticino, fra la sponda lombarda e quella piemontese, si è spezzata. Forse una premonizione sul destino di Lega Nord e Pdl, tanto che anche Bossi ci scherza su: "Sì, è un monito a Berlusconi".

La corda della Lega Nord si è spezzata. A leggere d'impatto i primi titoli dei giornali in molti avranno forse pensato che dopo i diversi tira e molla tra Bossi e Berlusconi, tra Maroni e Tremonti, tra Calderoli e Alemanno, contornati da vari "pollici versi" e ultimatum da Pontida, il divorzio tra il Carroccio e il Pdl si era infine consumato. E invece, ad essersi rotta è solo la corda che stavano tirando i leghisti che partecipavano appunto al tiro alla fune fra la sponda lombarda e quella piemontese divisa dal fiume Ticino, durante una festa della Lega Nord. Stando ai presenti, ci sarebbero stati circa una trentina di contusi e due sospette fratture. La fune, spezzandosi improvvisamente, ha infatti fatto cadere a terra rovinosamente diversi leghisti, alcuni dei quali hanno riportato abrasioni alle mani o a braccia e gambe. Sul posto era presente un'ambulanza, e i feriti sono stati tutti prontamente soccorsi. Tra questi anche il segretario della Lega Lombarda Giancarlo Giorgetti, che partecipava al tiro della fune insieme a il capogruppo alla Camera Marco Reguzzoni e il capo delegazione al Parlamento europeo, Francesco Speroni, questi ultimi sembra rimasti totalemte illesi. Sulla sponda lombarda di Sesto Calende era atteso anche il leader del Carroccio Umberto Bossi, che come da programma è intervenuto ma in una piazza ormai semideserta a causa dell'incidente. Bossi quindi ha rinunciato al suo discorso e si è solamente fermato a sorseggiare una bibita in un bar, non mancando però di scherzare con i giornalisti presenti che gli chiedevano se questa corda spezzata era da interpretare come un segno premonitore. "Sì, è un monito a Berlusconi - ha ironizzato Bossi - non bisogna tirarla troppo".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: