le notizie che fanno testo, dal 2010

Guidesi (Lega Nord): governo tuteli filiera lattiero-casearia

"Il governo non si rende conto della situazione che stanno vivendo i nostri allevatori. Mentre il ministro Maurizio Martina si stava occupando principalmente di Expo, continuavano a chiudere stalle e aziende e il mercato del latte ha perso oltre il 20 per cento nel giro di un anno e mezzo", dalla Lega una dichiarazione di Guido Guidesi.

"Il governo non si rende conto della situazione che stanno vivendo i nostri allevatori. Mentre il ministro Maurizio Martina si stava occupando principalmente di Expo - sottolinea in una nota il parlamentare della Lega Nord Guido Guidesi -, continuavano a chiudere stalle e aziende e il mercato del latte ha perso oltre il 20 per cento nel giro di un anno e mezzo. Il settore lattiero-caseario rappresenta la voce più importante dell'agroalimentare italiano, con 36 mila imprese di allevamento". L'esponente del Carroccio quindi conclude: "Se è vero che il prezzo del latte non lo fa il governo è altresì vero che non può essere stabilito nemmeno da un operatore straniero che ne influenza le oscillazioni e le trattative. Non si può aspettare inermi la scomparsa degli allevamenti, dei lavoratori e del vero Made in Italy e il conseguente abbandono dei territori."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: