le notizie che fanno testo, dal 2010

Fedriga (Lega Nord): in FVG aree off-limits per i friulani, Serracchiani apra gli occhi

"La Serracchiani esca dal suo ufficio dorato e scenda per le strade delle nostre città, dei nostri comuni, e incontri le persone normali. Solo così si renderà conto che le cose sono molto diverse da come le descrive la sua propaganda renziana", spiega in un comunicato Massimiliano Fedriga, parlamentare della Lega.

"Debora Serracchiani esca dal suo ufficio dorato e scenda per le strade delle nostre città, dei nostri Comuni, e incontri le persone normali. Solo così si renderà conto che le cose sono molto diverse da come le descrive la sua propaganda renziana. Intere aree sono diventate off-limits per i cittadini friulani, degrado, delinquenza e spaccio sono la normalità. Sono i dati a confermare che i reati predatori sono cresciuti con l'aumento dell'immigrazione clandestina incentivata da questo governo. Serracchiani dice no alla chiusura delle frontiere e promuove i ricollocamenti? Ma non erano Matteo Renzi e Angelino Alfano a festeggiare qualche mese fa l'Europa che aveva 'cambiato verso' e finalmente si procedeva ai ricollocamenti? E' la conferma che era solo propaganda visto che nulla è cambiato. Governo nazionale e regionale hanno fallito, elargiscono milioni di euro ad associazioni e cooperative con il business dei profughi e abbandonano la nostra gente all'insicurezza e all'ingiustizia sociale" denuncia in una nota Massimiliano Fedriga, esponente della Lega Nord, polemizzando con la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: