le notizie che fanno testo, dal 2010

Decreto salva banche, Pini (Lega Nord): commissione d'inchiesta anche su commissariamenti

"La nostra richiesta di istituire una commissione d'inchiesta sulle banche c'è già. Siamo contenti che anche Forza Italia appoggi le nostre posizioni. Ma non vogliamo la solita commissione d'inchiesta 'all'italiana'", così in un comunicato Gianluca Pini, esponente del Carroccio.

"La nostra richiesta di istituire una commissione d'inchiesta sulle banche c'è già. Siamo contenti che anche Forza Italia appoggi le nostre posizioni. Ma non vogliamo la solita commissione d'inchiesta 'all'italiana', le responsabilità devono perentoriamente emergere" afferma in una nota Gianluca Pini, vicepresidente dei deputati della Lega Nord in merito al decreto salva banche.
"Su Banca d'Italia però non basta che la commissione indaghi sulla omessa vigilanza. - sottolinea il leghista - Particolare attenzione deve essere posta sui commissariamenti. Penso ad esempio al banco popolare di Spoleto e agli effetti nefasti di gestioni commissariali scellerate che hanno portato aziende sane a passivi incredibili, grazie a spese folli dei commissari che nulla avevano a che fare con il loro mandato e altri sprechi che hanno danneggiato i soci".
"In questi anni abbiamo raccolto un'enormità di segnalazioni di comportamenti indecenti da parte di dirigenti, ispettori e commissari di Banca d'Italia; - conclude Pini - è il momento di appurare le responsabilità individuali".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: