le notizie che fanno testo, dal 2010

Centinaio (Lega Nord): contro ISIS è iniziata la Terza Guerra Mondiale

"Siamo purtroppo in guerra: la Terza Guerra Mondiale. Si combatte su due fronti, da un lato in Siria e dall'altro nelle strade e nelle piazze d'Europa con pazzi fanatici addestrati dall'Isis e rientrati dalle nostre frontiere colabrodo che si fanno esplodere in mezzo a noi", dal Carroccio la posizione di Gian Marco Centinaio.

"Siamo purtroppo in guerra: la Terza Guerra Mondiale" dichiara in una nota Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al Senato, sottolineando: "Si combatte su due fronti, da un lato in Siria e dall'altro nelle strade e nelle piazze d'Europa con pazzi fanatici addestrati dallo Stato Islamico e rientrati dalle nostre frontiere colabrodo che si fanno esplodere in mezzo a noi"
L'esponente del Carroccio quindi denuncia: "Questo governo è immobile, parla di fase due da mesi ma nessuno capisce cosa questo significhi. I ministri italiani con facce rassicuranti raccontano favole in tv e in Parlamento ma siamo in pericolo e si deve agire subito perché il tempo delle favole è finito. - aggoingendo - Basta con i tagli alla sicurezza. Si passi all'azione e si investano subito le risorse necessarie per alzare finalmente la guardia, si chiudano le frontiere e i luoghi di culto radicali islamici. Basta con il buonismo, siamo in pericolo e dobbiamo reagire perché l'ISIS conosce solo la violenza e con la violenza dobbiamo rispondere."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: