le notizie che fanno testo, dal 2010

Candiani (Lega Nord): aspetti collusi fra Mafia Capitale e aeroporto di Fiumicino? Governo tolga segreto su atti

"L'aeroporto di Roma ha problemi che conosciamo da decenni, e oggi il governo ha la faccia tosta di sostenere che servono ancora nuovi investimenti. Il governo tolga il segreto su quegli atti e dimostri che non ci sono aspetti collusi fra Mafia Capitale e l'aeroporto di Fiumicino", comunica in una nota Stefano Candiani, esponente leghista.

"L'aeroporto di Roma ha problemi che conosciamo da decenni - comunica in una nota il parlamentare leghista Stefano Candiani -, e oggi il governo ha la faccia tosta di sostenere che servono ancora nuovi investimenti". Commentando l'informativa del ministro Graziano Delrio, il senatore della Lega Nord domanda quindi: "Ma come facciamo a pensare che Fiumicino possa accogliere cento milioni di passeggeri all'anno se poi fuori ci sono i tassisti abusivi a prenderli? - aggiungendo - Il governo abbia il coraggio di desecretare la relazione in cui sono inseriti i rapporti malavitosi di Mafia Capitale, perché in questo momento nulla ci impedisce di pensare che si siano insinuati anche all'interno della gestione dell'aeroporto Leonardo da Vinci".
L'esponente del Carroccio quindi conclude: "Nei giorni dei disagi, infatti, ci sono stati operatori capaci che non sono stati difesi dai loro dirigenti, e operatori incapaci che sono stati nascosti rispetto alle proprie responsabilità. Allora il governo tolga il segreto su quegli atti e dimostri che non ci sono aspetti collusi fra Mafia Capitale e l'aeroporto di Fiumicino".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: