le notizie che fanno testo, dal 2010

Le Iene Show: stasera in tv 19 ottobre Marco Mengoni iena per un giorno

"Lunedì 19 ottobre in prima serata su Italia 1, appuntamento con 'Le Iene show'. Oltre a Ilary Blasi, Teo Mammucari e il Trio Medusa, eccezionalmente per questa puntata, alla conduzione Marco Mengoni", viene annunciato in una nota da Mediaset.

"Lunedì 19 ottobre in prima serata su Italia 1 - scrive in un comunicato l'azienda di Cologno Monzese -, appuntamento con 'Le Iene Show'. Oltre a Ilary Blasi, Teo Mammucari e il Trio Medusa, eccezionalmente per questa puntata, alla conduzione Marco Mengoni. Il cantante vestirà, inoltre, i panni da inviato e il suo primo servizio da Iena vedrà la partecipazione di Ilary Blasi."
Mediaset dà ancora rilievo: "Dino Giarrusso raggiunge il segretario del partito Sinistra ecologia e libertà, Nichi Vendola, per parlare dei vitalizi riservati ai politici e, in particolare, di quello che lui riceverà a fine ottobre, all'età di 57 anni, per il servizio prestato come Presidente della Regione Puglia."
"Dato che, proprio Vendola nel 2013 ha tagliato i vitalizi ai Consiglieri regionali della Puglia, sarà disposto a rinunciare a questo privilegio? La Iena ha raccolto, inoltre, la testimonianza di Sergio Blasi, Consigliere regionale della Regione Puglia, che ha spiegato il perché della sua scelta di rinunciare al vitalizio" prosegue l'azienda del gruppo Fininvest.
La società guidata da Fedele Confalonieri spiega al termine della nota: "In questi giorni Camera e Senato stanno discutendo e votando la riforma della Costituzione. I parlamentari, dovendosi esprimere su una questione così importante, avranno studiato a fondo la materia? Sabrina Nobile interroga i politici. Dopo le dimissioni di Ignazio Marino, in primavera a Roma si tornerà a votare ed è già partito il 'toto Sindaco'. Ma come accade per la Presidenza della Repubblica, tutti i nomi più gettonati si fingono disinteressati. Sembra, infatti, che rientrare nella rosa dei papabili non porti molta fortuna ed è per questo nessuno vuole essere identificato tra i possibili pretendenti alla poltrona di sindaco. Filippo Roma ha provato a 'stanare' i probabili aspiranti chiedendo loro di giurare davanti alle telecamere se effettivamente si candideranno o meno."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: