le notizie che fanno testo, dal 2010

Reja dà dimissioni? Lotito smentisce: solo voci false per danneggiare

L'allenatore biancoceleste si sarebbe presentato a Formello in borghese annunciando di volersi dimettere, ma Claudio Lotito e i giocatori non sarebbero stati d'accordo: dimissioni respinte. Ma Lotito, presidente della Lazio puntualizza: "Voci artatamente false". Oggi alle 12 la conferenza stampa con Edy Reja.

Trattenuto da Presidente e giocatori. Edy Reja, uscito deluso e rabbioso per i fischi rimediati domenica, avrebbe presentato ieri a Formello le sue dimissioni, che sarebbero state subito respinte. Il tecnico friulano si sarebbe presentato all'allenamento in borghese e avrebbe comunicato la decisione ai suoi giocari che, però, insieme al ds Tare, avrebbero cercato subito di fargli cambiare idea. Pronto l'intervento del Presidente biancoceleste Claudio Lotito, che avrebbe raggiunto Reja a Formello per discutere con lui della questione. "Non ho accettato dimissioni: resta con noi" ha poi dichiarato il numero uno laziale, facendo eco alla volontà di tutta la squadra. Il presidente avrebbe infatti parlato prima con i giocatori e poi convinto (o costretto) Reja a restare. Almeno sembra essere questa l'indiscrezione sulla vicenda, visto che in seguito Lotito ha seccamente smentito i fatti accaduti in casa Lazio, chiarendo che Reja non ha mai presentato le sue dimissioni e attaccando "chi mette in giro voci artatamente false e destabilizzanti per arrecare danno alla squadra e alla società. Al telefono con l'ANSA il Presidente biancoceleste ha infatti raccontato: "Oggi sono tornato a Formello dopo la fine del mio periodo di inibizione di 44 giorni, che mi ha impedito di svolgere il mio ruolo di dirigente sportivo. Ho incontrato la squadra e il tecnico per fare il punto. Ci siamo chiariti sulla situazione, sul progetto e sulle prospettive, ma non c'è stato altro". Poi, furioso, conclude: "Intendo quindi combattere questo sistema che con voci e notizie artatamente false tenta di avviare un processo di destabilizzazione. Sono pronto anche ad adire le vie legali". A riguardo è intervenuto anche l'agente di Reja che, in un'intervista a Radio Manà Manà, ha dichiarato: "Reja non si dimette. Anche se dovesse vincere 6-0 la prossima gara non ci sarebbero cose da aggiungere, la situazione resterebbe comunque la stessa: Reja non si muove dalla Lazio". L'allenatore biancoceleste, dopo il colloquio con Lotito e i suoi giocatori, sarebbe quindi tornato a casa salutando tutti con un "ci vediamo domani". Per oggi alle 12 è stata infatti fissata una conferenza stampa che si preannuncia "di fuoco". Proprio come i prossimi giorni per i tifosi della Lazio.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Claudio Lotito# Edy Reja# Formello# Lazio# Radio# tifosi