le notizie che fanno testo, dal 2010

PD, Puppato: dopo no Croazia governo sospenda trivellazioni in Adriatico

"Dopo il ripensamento della Croazia, è quanto mai opportuno che il governo Renzi assuma un'iniziativa perché anche l'Italia sospenda le trivellazioni in Adriatico", così in un comunicato Puppato, parlamentare PD.

"Dopo il ripensamento della Croazia, è quanto mai opportuno che il governo Renzi assuma un'iniziativa perché anche l'Italia sospenda le trivellazioni in Adriatico, una pratica dannosa dal punto di vista ambientale e il cui rapporto costo-benefici, con il calo del prezzo del petrolio, è divenuto insostenibile" sottolinea in una nota Laura Puppato, ricordando: "Il Senato ha già approvato una mozione in materia e alla Camera 30 deputati hanno presentato un'interpellanza. Occorre rivedere l'articolo 38 dello Sblocca Italia e l'articolo 35 del decreto sviluppo e farlo al più presto."
"In queste mutate condizioni riprendere le trivellazioni in Adriatico, un mare con un ecosistema fragile e da salvaguardare, è un'assurdità perché presenta rischi elevati e danneggia anche il turismo. - prosegue la senatrice del PD - Inoltre lo stop alle trivellazioni sarebbe una decisione con cui l'Italia potrebbe presentarsi alla Cop 21 di Parigi con un'iniziativa coerente con la necessità di evitare l'estrazione del 70% delle risorse fossili disponibili per ridurre le emissioni sotto il 2%. Per questo ci appelliamo al governo e in particolare ai ministri dell'ambiente Gian Luca Galletti e dello sviluppo economico Federica Guidi".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: