le notizie che fanno testo, dal 2010

PD, Puppato: cambiare Bossi-Fini e iter per diritto d'asilo

"La legge Bossi-Fini sta ingolfando i tribunali e costando ai contribuenti cifre enormi, va cambiata subito, o sarà impossibile gestire il numero di richiedenti asilo arrivati in Italia", espone in una nota la senatrice del PD Laura Puppato.

"La legge Bossi-Fini sta ingolfando i tribunali e costando ai contribuenti cifre enormi - afferma in una nota la senatrice PD Laura Puppato -, va cambiata subito, o sarà impossibile gestire il numero di richiedenti asilo arrivati in Italia."
L'esponente dem informa quindi: "È una legge promulgata dal centrodestra come specchietto per le allodole, per mostrare che si stava facendo qualcosa, ma in realtà finisce per perseguire l'obiettivo contrario a quello che in teoria si prefiggeva infatti in questo modo si è allungato a dismisura l'iter per accertare la clandestinità che deve passare per tre gradi di giudizio, ovviamente tutto a spese del contribuente, visto che chi arriva è quasi sempre nullatenente, ma ha comunque diritto a riconoscersi l'intero iter giudiziario, complice anche l'obbligatorietà dell'azione penale è evidente come serva immediatamente ripensare la legge, al limite del demenziale."
Descrive in ultimo: "È necessario anche semplificare l'iter di identificazione ed eventuale espulsione dove non vi siano i presupposti per il diritto di soggiorno, ne ho parlato recentemente con il ministro Andrea Orlando, indugiare in questo settore può determinare l'ingestibilità dell'intera questione."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: