le notizie che fanno testo, dal 2010

Dopo caso Far Oer governo conferma contrarietà Italia a caccia cetacei, dice Puppato (PD)

"Il governo italiano conferma la nostra contrarietà alla caccia dei cetacei e dei mammiferi marini, che in alcuni paesi si configura come una mattanza di cuccioli a bastonate", commenta in un comunicato la senatrice del PD Laura Puppato.

"Il governo italiano conferma la nostra contrarietà alla caccia dei cetacei e dei mammiferi marini, che in alcuni paesi si configura come una mattanza di cuccioli a bastonate. Rispondendo ad una mia interrogazione sul caso delle nostre connazionali Marianna Baldo e Alice Rusconi Bodin, condannate nelle Isole Far Oer ad un'ammenda di 3500 euro ed espulse perché impegnate in una campagna contro lo sterminio dei piccoli di delfino-balena, il Ministero degli Esteri ha ribadito l'impegno dell'Italia nelle sedi internazionali per evitare questo tipo di caccia" spiega in un comunicato l'esponente PD Laura Puppato.
"Purtroppo il caso delle Far Oer è particolare perché pur facendo parte della Danimarca non sono parte dell'Unione europea. E' dunque prevedibile che anche quest'anno si riproporrà il problema" avverte la senatrice.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: