le notizie che fanno testo, dal 2010

Laura Pausini rompe il silenzio: album in arrivo e figlio quando verrà

Laura Pausini torna a rilasciare qualche dichiarazione dopo due anni di silenzio, durante i quali si è dedicata alla scrittura e registrazione del suo nuovo album, che uscirà l'11 novembre, e al compagno.

Tra un paio di mesi Laura Pausini, amata tanto in Italia quando all'estero, tornerà in tutti i negozi di dischi con il suo nuovo album. "E' l'album numero 11 della mia carriera e non potevo non farlo uscire l'11 novembre del 2011 - spiega alla rivista online messicana "Reforma", che si aggiudica le prime dichiarazioni della canatante dopo due anni di silenzio - E' un gioco di numeri che spero porti fortuna, teniamo le dita incrociate". In questi due anni Laura Pausini si è tenuta "lontana dalla televisione e dai concerti" per ritornare ad avere "una vita normale". "Con mia madre, mio padre, mia sorella e i suoi due gemelli" racconta la Pausini, confessando di aver inciso il nuovo album, che verrà anticipato dal singolo "Benvenuto" in uscita l'11 settembre, nella casa di campagna della sorella, dove è stato allestito uno studio di registrazione. Ma in questi due anni Laura Pausini si è anche dedicata all'altra grande passione della sua vita, oltre la musica, e cioè il compagno Paolo Carta. "Stiamo insieme da sei anni - taglia corto la Pausini - siamo felici così e non pensiamo né ai figli né al matrimonio", precisando solamente: "Molti dicono che ho smesso di volere un bambino. Ma un bambino non puoi programmarlo come un concerto, verrà quando il Signore lo vorrà". Laura Pausini fa anche una riflessione sui social network spiegando che se è vero che tale tipo di tecnologia aiuta "la comunicazione più istantanea" dall'altra si corre il rischio di perdere "il gusto di scoprire lentamente le cose".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: