le notizie che fanno testo, dal 2010

Laura Pausini mamma di Paola: nome unione di quello dei genitori

Laura Pausini è diventata mamma. L'8 febbraio ha partorito una bambina, che non si chiama Celeste ma Paola, nome che rappresenta, spiega la stessa cantante su Facebook, l'unione di quello dei genitori (il papà è Paolo Carta).

"Finalmente è arrivato Febbraio - scriveva ad inizio mese Laura Pausini su Facebook - Un mese che mi ha sempre dato tanto.....Persone che amo (tante!) e premi inaspettati (l'8 febbraio del 2006 ho vinto il Grammy Award e il 27 febbraio 1993 ho vinto Sanremo). Mi sa che quest'anno, sarà il più bel febbraio della mia vita e non perché festeggerò il mio ventennale...Mi sa che quest'anno febbraio mi cambierà la vita :-) ...attendo con emozione...". E la più grande emozione per Laura Pausini è finalmente arrivata, e si chiama Paola, non Celeste come la sua ultima canzone e come qualcuno era pronto a scommettere. La cantante che festeggia i venti anni di carriera ha infatti ieri dato alla luce la sua prima figlia, chiamata Paola perché il suo nome è l'insieme di quello dei genitori (Laura Pausini e Paolo Carta) e "simbolo del nostro amore" come scrive su Facebook. Per il momento, ancora nessuna foto della bambina di Laura Pausini, ma solo quella di un pancione (che ora non c'è più) con il nome Paola e la data di nascita (8 febbraio 2013). Pochi giorni fa, un altro fiocco rosa era stato appeso ad un portone, quello di Paola Cortellesi, che ha dato alla luce una bambina che ha chiamato (casi del destino) Laura, mentre sempre l'8 febbraio è diventato papà Checco Zalone, con la nascita della piccola Gaia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: