le notizie che fanno testo, dal 2010

Turchia dia seguito a impegni con UE piuttosto che inasprire toni, dice Garavini (PD)

"La Turchia sta vivendo una fase politica molto difficile. Il tentativo di golpe é inaccettabile ed è stato condannato con fermezza, sin dall'inizio, da tutto l'arco politico democratico, sia in Italia che in Europa", riporta in una nota Laura Garavini, parlamentare PD.

"La Turchia sta vivendo una fase politica molto difficile. Il tentativo di golpe è inaccettabile ed è stato condannato con fermezza, sin dall'inizio, da tutto l'arco politico democratico, sia in Italia che in Europa. - assicura in una nota la deputata PD Laura Garavini - La reazione al golpe non può, però, diventare l'alibi per ledere lo stato di diritto. Non ci si può meravigliare se l'Europa intera contesta le decine di arresti di giornalisti e chiede di fare luce sulle ripetute denunce di tortura di cui si ha notizia. Piuttosto che usare toni sempre più aspri nei confronti dei Paesi alleati e della stessa Europa, la Turchia si dovrebbe impegnare a dare seguito agli impegni assunti con l'Unione europea, a partire dall'adozione di una seria legge antiterrorismo che non diventi l'ennesimo pretesto per tacitare le forme di opposizione democratiche non gradite."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: