le notizie che fanno testo, dal 2010

Solidarietà a Germania per l'ondata di violenza, dice Garavini del PD

"Prima l'attacco nel treno a Wuerzburg, poi quello nel Mc Donald's di Monaco, e ancora quello nel negozio di Kebab a Reutlingen, infine il kamikaze al concerto di Ansbach. Una scia di sangue ha percorso il Sud della Germania nell'ultima settimana", osserva in una nota Laura Garavini del Partito Democratico.

"Prima l'attacco nel treno a Wuerzburg, poi quello nel Mc Donald's di Monaco, e ancora quello nel negozio di Kebab a Reutlingen, infine il kamikaze al concerto di Ansbach. Una scia di sangue ha percorso il Sud della Germania nell'ultima settimana. Il fatto che solo il primo e l'ultimo attentato sembrino avere una chiara impronta terroristica di matrice islamico-radicale, e che tutti gli attacchi siano comunque opera di cosiddetti cani sciolti, non fa stare più tranquilli" riflette in una nota Laura Garavini, deputata del Partito Democratico.
"Anche perché la Germania era rimasta finora al riparo dal terrore. Vorrei esprimere tutta la mia vicinanza - comunica in conclusione l'esponente dem -, nonché quella del Gruppo Interparlamentare di amicizia da me presieduto, alle autorità tedesche, ai familiari delle vittime degli attentati di questi giorni e ai sopravvissuti. Il terrorismo non l'avrà vinta, perché i valori di libertà e democrazia che condividiamo sono più forti di quelli legati ad un'ideologia oscurantista di morte e di distruzione."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: