le notizie che fanno testo, dal 2010

Con no a Olimpiadi Roma 2024 persa occasione per migliorare vita disabili, dice Coccia (PD)

La deputata del PD sul no di Virginia Raggi alle Olimpiadi di Roma 2024.

"Con le Olimpiadi - comunica la parlamentare PD Laura Coccia -, si poneva anche il problema di tutti noi i disabili: il diritto alla libertà di movimento e di decidere come vivere la propria vita. Da questo punto di vista, il no di Virginia Raggi a Roma 2024 rappresenta un'occasione mancata per migliorare vita dei disabili".

"La Capitale ha infatti bisogno di un progetto e completo, dalla periferia al centro, per abbattere quelle barriere architettoniche che, di fatto, negano ai disabili la libertà di movimento e dunque di vita. - sottolinea - Le Olimpiadi del 2024, e quindi le Paralimpiadi, avrebbero permesso di elaborarne uno ed avere tante risorse per poterlo realizzare. Eppure, non se ne vuole fare nulla."

"Roma rischia di restare una città in cui si festeggia l'inaugurazione di un montascale alla fermata di una metro con molti sorrisi e scatti, ma come evento episodico, slegato da un piano organico, che consenta a tutti di vivere la città a prescindere dalle (dis)abilità. Forse dovremo rinunciare ai Giochi, ma non possiamo rinunciare a lottare per i nostri diritti di piena cittadinanza" conclude.

© riproduzione riservata | online: | update: 22/09/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Con no a Olimpiadi Roma 2024 persa occasione per migliorare vita disabili, dice Coccia (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI