le notizie che fanno testo, dal 2010

Laura Boldrini su morte Ilaria Alpi 19 anni dopo: mi impegno per la verità

Laura Boldrini, Presidente della Camera, chiama Luciana Alpi e a Patrizia Hrovatin il giorno del 19esimo anniversario della morte dei due giornalisti Ilaria Alpi e Miran Hrovatin e promette: "Farò di tutto perché dalla Camera venga un forte impulso a soddisfare la richiesta di giustizia dei familiari e dell'opinione pubblica".

Laura Boldrini, Presidente della Camera, ha telefonato a Luciana Alpi e a Patrizia Hrovatin, nel giorno del diciannovesimo anniversario del duplice assassinio di Mogadiscio, quello dei due giornalisti Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. Proprio oggi, la Presidente dell'Associazione Ilaria Alpi, Mariangela Gritta Grainer, ha pubblicato una lettera appello rivolta a Pietro Grasso e Laura Boldrini per chiedere loro di continuare "ad indagare in nome della verità e della giustizia". Il Presidente del Senato Piero Grasso ha risposto poco dopo a Mariangela Gritta Grainer confermando che "accertare la verità e individuare i responsabili" dell'uccisione di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin "deve continuare ad essere una priorità, perché tutti noi abbiamo il diritto di conoscere le vere ragioni di un gesto così efferato". L'Associazione Ilaria Alpi spiega invece che "nel corso dei due affettuosi colloqui, Laura Boldrini – che in passato era più volte intervenuta al Premio Alpi, a Riccione, alle iniziative in ricordo di Ilaria e Miran – ha assicurato il massimo impegno per arrivare ad una verità che da troppi anni si cerca di ostacolare. Laura Boldrini ha quindi affermato: "Non posso accettare che la loro fine sia l'ennesimo mistero della recente storia italiana, non l'accettavo da semplice cittadina, non posso accettarlo ora come rappresentante delle istituzioni, e farò di tutto perché dalla Camera venga un forte impulso a soddisfare la richiesta di giustizia dei familiari e dell'opinione pubblica".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: