le notizie che fanno testo, dal 2010

Lampedusa: attracca barcone con 137 migranti senza essere avvistato

Gli investigatori sospettano che a Lampedusa ci siano dei basisti che, di volta in volta, avvisano gli scafisti sulle partenze e gli arrivi dei pescherecci e delle motovedette della guardia costiera. Questa mattina, infatti, un barcone con 137 migranti è attraccato nel porto di Lampedusa senza essere stato avvistato da nessuno.

Qualche polemica per un nuovo sbarco di immigrati a Lampedusa. Un barcone carico di 137 migranti, tra cui 22 donne e 25 bambini, è infatti approdato alle cinque di questa mattina direttamente nel porto di Lampedusa, a quanto pare senza essere stato avvistato da nessuno. L'imbarcazione, stando alle prime indiscrezioni, sarebbe partita dalla Libia un paio di giorni fa, anche se sul barcone sembra che fossero tutti profughi siriani tranne un algerino e due tunisini, sospettati di essere i presunti scafisti. Una volta approdati in porto, i migranti hanno atteso l'arrivo delle Fiamme gialle rimanendo in banchina, per essere poi trasferiti nel centro d'accoglienza di Contrada Imbriacola. L'attracco del barcone, avvenuto senza che nessuno in porto, a quanto pare, se ne accorgesse, fa sospettare gli investigatori che a Lampedusa ci siano dei basisti, che danno di volta in volta informazione ai vari scafisti sulle partenze e gli arrivi dei pescherecci e delle motovedette della guardia costiera. Ad avvalorare tale ipotesi, ci sarebbe anche una intercettazione, tra alcuni tunisini e alcuni libici, agli atti dell'indagine sul naufragio del 3 ottobre.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: