le notizie che fanno testo, dal 2010

Lady Gaga: come partecipare all'asta su eBay per il Gaga memorabilia?

Lady Gaga su eBay come "Mama l'ha fatta" è all'asta. Il suo ritratto formato Benedetto ha superato i diecimila dollari. Ma ci sono tanti altri memorabilia battuti all'asta (e ancora disponibili) per beneficenza. Si va dalle scarpe agli occhiali di Lady Gaga fino ai pennelli di Tony Bennett.

Lady Gaga finisce all'asta su eBay. Naturalmente non lei in carne ed ossa ma la sua immagine, stavolta non fotografica, ma come ritratto d'autore firmato Benedetto. Anthony Dominick Benedetto è infatti Tony Bennett. La storia continua da parecchie settimane ma si sa, Lady Gaga conosce bene come funzionano le cose su internet e fa della "ripetizione" e della "riproposizione" degli eventi (per alcuni sino alla nausea) una strategia di marketing. E così il ritratto che aveva fatto "scandalo" dove Lady Gaga, sempre per caso (http://is.gd/8g7u6m), sempre con imbarazzo (http://is.gd/tW1bgL), sempre con naturalezza, si trovava senza vestiti, stavolta di fronte al crooner ottantacinquenne (con cui ha anche duettato), diventa un oggetto d'arte battutto all'asta. Come vogliono le regole del marketing globale, il ritratto originale di Bennett, che pare a carboncino, che immortala una Lady Gaga in costume adamitico, è battuto su eBay per beneficienza. Mama Monster, come sua Mama l'ha fatta, sarà a Gennaio stampato tipograficamente e digitalmente su Vanity Fair, in esclusiva, con il servizio e la storia, già ampiamente raccontata, del dietro le quinte del ritratto, complice Anne Leboiviz, grande fotografa che sembra autrice del "siparietto". Su eBay il ritratto di Lady Gaga sarà battuto a favore di "Exploring the Arts", una fondazione dei coniugi Bennett (Tony e Susan) per diffondere e rafforzare il ruolo delle materie artistiche nelle scuole pubbliche di New York (exploringthearts.org). Ma come partecipare all'asta per prendersi il Gaga ritratto? Basta andare su eBay a questo indirizzo (http://is.gd/yITc2u) e fare un'offerta (che è già sopra i diecimila dollari, però). Il ritratto non si potrà sostituire in caso non piaccia, ovviamente. Ma ci sono molti altri memorabilia che il venditore "bennettgaga" mette a disposizione e vanno dai "Daler-Rowney Paint Brush Set and Case Signed by Tony Bennett Giving Works" ai "Mercura Sunglasses worn by Lady Gaga Featured in January 2012 Vanity FairGiving Works" fino alle "Brian Atwood Satin Heels worn by Lady Gaga in January 2012 Vanity Fair Size 39Giving Works". Per ora l'articolo meno costoso rimasto sono i penneli di Tony Bennett.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: