le notizie che fanno testo, dal 2010

Lady Gaga: "Born This Way" crollo vendite USA. E batte gli 'N Sync

Lady Gaga non vende quanto dovrebbe con il suo nuovo album "Born This Way". Dopo le vendite "promozionali" della prima settimana, la seconda settimana di vendite negli USA è stata una vera e propria debacle. Un incidente di percorso o l'inizio del declino di Mama Monster?

Lady Gaga è un'icona pop mondiale che passerà alla storia come il suo collega Justin Bieber. Anche se il confronto può sembrare come tra il diavolo e l'acqua santa, è chiaro che le due superstar sono le prime a beneficiare delle globalizzazione dei gusti e dei costumi (e consumi) che viaggia attraverso i social network, Facebook in primis. Ma il "Gaga Impero" non ha fatto i conti con la volatilità del mercato discografico 2.0 che, forse per il fatto di essere dominato dai computer, sta diventando simile alla Borsa valori. I dati che arrivano dagli States sulla salute del "brand" Lady Gaga non sono entusiasmanti almeno dalle vendite del suo nuovo album "Born This Way" che hanno avuto un tracollo inaspettato. Ovviamente un tracollo alla "Gaga", quindi un tracollo "eccessivo". Se nella prima settimana la star che sarà presente (ma non in concerto) all'Europride di Roma 2011, aveva venduto oltre un milione di copie del suo nuovo album "Born This Way", secondo Nielson SoundScan nella seconda settimana ne sono state vendute solamente 170 mila copie, vale a dire un calo dell'84 per cento. Secondo gli analisti, il tracollo delle vendite di Lady Gaga, come album che ha toccato il milione di copie al debutto, rappresenta un vero e proprio record, visto che supererebbe quello di "Celebrity" degli 'N Sync di un decennio fa (il crollo di Justin Timberlake e soci fu la seconda settimana del 75%). Per questo c'è già chi accusa la strategia promozionale che ha visto vendere "Born ThisWay" a 99 centesimi su Amazon, fatto che avrebbe "depotenziato" il "valore" commerciale dell'album. Altri vedono il fenomeno Lady Gaga in declino.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: