le notizie che fanno testo, dal 2010

Kinect prezzo 149 euro: a Natale Xbox si gioca il futuro

Il prezzo ufficiale a meno di 150 euro e l'uscita il 10 Novembre fa di Kinect il perfetto regalo di Natale. E' molto probabile che Kinect polverizzerà le vendite record dell'iPad. Finalmente anche nonno potrà giocare a "corpo libero" e con la mente scollegata.

Come avevamo già scritto a settembre Kinect vuole polverizzare il record di vendite dell'iPad e sembra proprio che ci riuscirà anche perché, anche come prezzo, si configura come il regalo più economico tra i gadget hitech da fare (o da farsi) a Natale.
"Kinect prezzo 149 euro e 90!" gridano nei grandi superstore dell'elettronica e da tutti gli online store.
Un prezzo tutto sommato onesto se pensiamo alla prima periferica che rivoluzionerà il mondo dei videogiochi.
Il videogiocatore con Kinect attaccata alla Xbox 360 si libererà dei vecchi attrezzi del mestiere, addio tasti, joystick, joypad, controller, e ogni periferica da tenere in mano, finalmente si potrà giocare a "corpo libero".
Chi avesse fuso la sua Xbox 360 o vorrebbe, al posto del meccano degli anni 60, far diventare un ultracorpo anche il suo nipotino, Kinect e Xbox 360 insieme (Microsoft XBOX 360 4 GB + Kinect & Kinect Adventures) si aggirano intorno al magico prezzo di 299,90 euro. Insomma, in tempi di crisi, e paragonato a quanto costano i limoni marci al chilo al centro commerciale, un vero e proprio affare.
"Braccia, gambe, piedi e mani. Nessun controller, solo tu. Kinect è così spontaneo, così intuitivo che la tecnologia scompare e lascia spazio alla magia naturale del tuo corpo. Non devi fare altro che alzarti e agire".
Questo promette Kinect che, con un prezzo ufficiale di 149,90 euro regala anche i primi giochi con cui sbizzarrirsi coi parenti a Natale, ovvero Kinect Adventures.
Finalmente il nonno moderno di Maria De Filippi la smetterà di giocare con la pennetta del Nintendo DS ai giochi di intelligenza e comincerà ad accarezzare la tigre virtuale della Microsoft dentro al televisore (http://www.youtube.com/watch?v=Vla73L5HEos): sempre meglio che accarezzare il gatto di casa, che è reale e che potrebbe interrompere la "dissonanza cognitiva" della famiglia. Miao.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: