le notizie che fanno testo, dal 2010

Kinect: nuovo firmware per riconoscere polsi e dita

Kinect Xbox 360 continua a far parlare di sé con un possibile firmware che sta già facendo sognare gli amanti dei videogiochi più totalizzanti. Forse un prossimo firmware porterà Kinect a quadruplicare le sue performaces. Anche per giocare a tennis o a golf.

Kinect è la periferica più amata di questo Natale confermandosi un"best seller" come Microsoft aveva previsto (e sperato). La periferica che "annulla" tutte le periferiche sta ridefinendo il mercato dei videogiochi "costringendo" l'utente a scegliere quelli compatibili con la desiderata periferica dell'Xbox 360 anche se ancora non la possiede (perché Kinect per molti la porterà Babbo Natale). E se a poche settimane dal lancio ufficiale anche Kinect Sports presenta già delle novità con un espansione, i tecnici Microsoft Kinect non si accontentano prometterebbero una "risoluzione" maggiorata dell'occhio videoludico in modo da riconoscere meglio i movimenti, soprattutto della mano.
Questo è ovviamente un "gossip tecnologico" visto che la notizia è arrivata al sito eurogamer.net (http://is.gd/j4lXP) da fonte anonima. Secondo il post, Microsoft starebbe lavorando ad un' implementazione software di Kinect che permetterebbe alla Kinect cam di "vedere", attraverso una tecnica di compressione, i movimenti "fini", ovvero delle dita e della rotazione delle mani. I sensori di Kinect difatti ad oggi hanno una risoluzione limite (programmata dal firmware) di 30 frames al secondo e una risoluzione di 320x240. La nuova risoluzione a 640x480 porterebbe Kinect a quadruplicare la sua efficienza.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Kinect# Microsoft# Natale# software# videogiochi# Xbox