le notizie che fanno testo, dal 2010

Kinect: 8 milioni in 60 giorni e Xbox 360 polverizza tutti i record

Kinect, il rivoluzionario motion controller di Xbox 360, fa sognare Microsoft dopo anni di tempi bui e sancisce il ritorno in grande di tecnologia e marketing made in Redmond. Solo segni "più" per la divisione "ludica" che conta anche Xbox Live in forte crescita.

Come avevamo già anticipato ("Kinect batte iPad: Kudo Tsunoda ha vinto la scommessa" http://is.gd/c1mSCa) Microsoft Kinect, il "controller senza mani" di Xbox 360, ha polverizzato ogni record di vendita dei "60 giorni" nel settore dell'elettronica di consumo facendo "mangiare la polvere" all'iPad. Non che i due prodotti abbiano qualcosa in comune (sia come prezzo sia come lancio nel mercato) ma con questa operazione l'azienda di Redmond si giocava la faccia e gran parte della credibilità nel settore. Così Microsoft, ad esempio con Kudo Tsunoda, aveva promesso ai suoi fan ed investitori che con il nuovo "giocattolo" avrebbe venduto più del "vassoio" di Apple. E così è stato. La partita è finita 60 (milioni di Kinect vendute) a 8 (milioni di iPad venduti) in soli sessanta giorni, appunto. L'entusiasmo di Microsoft è alle stelle visto che il risultato sorprendente fa del "sistema ludico" Xbox una macchina da soldi non indifferente. Dallo scorso "quarter" le iscrizioni ad Xbox Live sono cresciute del 30% e le vendite di Xbox 360 del 21% facendo diventare la console, dice Microsoft "the world's fastest growing game console". E Peter Klein CFO di Microsoft non nasconde la soddisfazione: "Le 8 milioni di sensori Kinect venduti in soli 60 giorni hanno superato le nostre aspettative".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# iPad# Kinect# Microsoft# record# stelle# Xbox