le notizie che fanno testo, dal 2010

Amazon ritira libro incriminato e si autocensura

Amazon è costretta a ritirare dalla libreria online il libro che ha fatto tanto discutere i suoi clienti, anche se ritiene che sia una atto di cesura. Ma le leggi del mercato sono più forti e c'era il rischio che gli utenti ridiventassero lettori di libri di carta.

Amazon sembra farsi paladina della libertà di espressione visto che secondo la libreria online più grande del mondo scegliere di non vendere la "Guida del pedofilo all'amore e al piacere: un codice di condotta per gli amanti dei bambini" sarebbe equiparabile ad "una forma di censura". Amazon però non sembra essersi creata certo tutti questi problemi quando circa un anno fa cancellò da tutti gli ebook Kindle le edizioni elettroniche di "1984" e "La fattoria degli animali" di George Orwell, ma sembra che lì ci fosse un problema di copyright che si sa, in una società capitalista, è di gran lunga più importante. E anche questa volta Amazon ha dovuto arrendersi agli interessi del mercato, visto che molti suoi clienti hanno minacciato di boicottare la libreria via internet se il testo non fosse stato tolto dalla vendita il più presto possibile. E' così è stato, non senza qualche mugugno.
"Amazon ritiene che non vendere certi libri semplicemente perché qualcuno crede che hanno un messaggio discutibile sia censura", si è infatti difesa la società, spiegando che non sostiene di certo "atti di odio o criminali" ma supportano "il diritto di ogni individuo a prendere le proprie decisioni di acquisto".
L'autore del libro, Phillip R. Greaves, sostiene poi che il suo è in realtà un "manuale di difesa per le vittime dei pedofili e di comportamento", asserendo che spesso tali persone sono "fraintese".
Amazon questa volta ha dovuto cedere al rischio di veder crollare le vendite di ebook con il rischio che gli utenti ridiventassero improvvisamente lettori e riscoprissero il gusto di leggere un buon libro sfogliando le pagine di carta.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: