le notizie che fanno testo, dal 2010

William e Kate: il SI in diretta su "The Royal Channel" di YouTube

Il matrimonio di William e Kate sarà più interattivo che mai. Se quello di Lady Diana e Carlo d'Inghilterra aveva tenuto incollati alla televisione milioni di telespettatori, nel XXI secolo a farla da padrona sarà la rete.

Il matrimonio di William e Kate sarà più interattivo che mai. Se quello di Lady Diana e Carlo d'Inghilterra aveva tenuto incollati alla televisione milioni di telespettatori, nel XXI secolo a farla da padrona sarà la rete. Per chi non si vuole perdere ogni curiosità, dettaglio e gossip in attesa del 29 aprile, giorno del matrimonio, potrà seguire i canali di Twitter ClarenceHouse (http://is.gd/dDiunh), ITNroyalwedding (http://is.gd/fzT5RC) e bbcroyalwedding (http://is.gd/sIUECq), mentre la pagina ufficiale del matrimonio del Principe William e di Kate Middleton è (http://www.officialroyalwedding2011.org/), dove si potrà sviscerare ogni dettaglio dello sposalizio reale. Il giorno prima delle nozze dal sito si potranno scaricare anche gli inni che saranno eseguiti nell'Abbazia di Westminster. E per chi non potrà seguire il fatidico SI in diretta tv, e non si accontenterà di vederselo riproporre in ogni salsa anche sui TG nazionali, basterà che si colleghi a Youtube dove, all'indirizzo (http://www.youtube.com/user/TheRoyalChannel), troverà il canale "The Royal Channel" che seguirà tutto l'evento in diretta. E per gli insaziabili che vorranno conservare tale momento storico sul proprio iPod, invece, basterà collegarsi su iTunes e downlodare a poco meno di un euro i momenti più belli del matrimonio di William e Kate.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: