le notizie che fanno testo, dal 2010

Scherzo telefonico Kate Middleton: dj rischiano accuse penali

I due dj australiani autori dello scherzo telefonico su Kate Middleton, che avrebbe causato il suicidio dell'infermiera che ha passato la chiamata, potrebbero rischiare un procedimento penale, e forse anche l'estradizione in Gran Bretagna.

I due DJ australiani, Mel Greig and Michael Christian, autori dello scherzo telefonico realizzato quando Kate Middleton era in ospedale e che avrebbe causato il suidicio dell'infermiera che ha passato la chiamata, potrebbero dover affrontare un procedimento penale. Per il momento, di quali reati penali i due dj potrebbero essere accusati, e se gli stessi rischiano l'estradizione dall'Australia in Gran Bretagna, non è ancora chiaro. La polizia inglese sembra comunque aver passato in queste ultime ore il fascicolo alla Crown Prosecution Service (CPS), una sorta di dipartimento della pubblica accusa che si occupa appunto dei reati penali in Inghilterra e Galles. Sembra infatti che l'infermiera Jacintha Saldanha prima di togliersi la vita abbia lasciato alcuni messaggi, e in uno di questi avrebbe espresso "profonda rabbia" contro i due dj. La CPS dovrà quindi comprendere se i due dj hanno effettivamente commesso dei reati penali, soprattutto in merito alla divulgazione o meno di dati personali.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: