le notizie che fanno testo, dal 2010

Kate Middleton, parto: un giorno di ritardo. L'esperto alla Duchessa: spegni il cellulare

Già un giorno di ritardo per la nascita del primo figlio di Kate Middleton, il cui parto era previsto per ieri. La Duchessa di Cambridge ha infatti preferito il parto naturale, e in attesa delle prime doglie arrivano gli ultimi consigli della sua esperta prenatale, che suggerisce a Kate Middleton di spegnere il cellulare, non per le onde elettromagnetiche ma per non causare stress reale.

Tutta l'Inghilterra, e non solo, attende la nascita del primogenito di Kate Middleton. Parto che in realtà era previsto, almeno stando al gossip, per ieri, mentre il primo bebè di Kate e William sembra aver deciso di prendersela un po' più comoda. Indiscrezioni vogliono che Kate Middleton non abbia fissato nessuna data per un cesareo, preferendo appunto un parto naturale, che avverrà solo quando sarà il bambino (o la bambina) a decidere di nascere. Gli ospedali di tutto il Paese, comunque, sono pronti ad accogliere la Duchessa di Cambridge, mentre la sua esperta prenatale, Christine Hill, continua ad elargire saggi consigli. L'ultimo in ordine di tempo, come rivela il Mail Online, è stato quello di suggerire a Kate Middleton di spegnere il cellulare in questi giorni di attesa. A preoccupare Christine Hill, però, non sono le onde elettromagnetiche emesse dal telefonino, che magari viene appoggiato sul reale pancione, ma lo stress che le chiamate potrebbero provocare alla Duchessa, visto che potrebbe subentrare uno stato di ansia e di colpa per non aver ancora partorito. Comunque, il cellulare non servirà per comunicare al mondo la nascita del royal baby, visto che sono stimati ben 2 miliardi di telespettatori di 180 Paesi in attesa di sintonizzarsi per conoscere tutti i particolari del parto e del bambino di Kate Middleton, che occuperà gran parte delle cronache rosa di questa estate.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: