le notizie che fanno testo, dal 2010

Kate Middleton incinta salta la prima di Lo Hobbit: ancora nausee

Kate Middleton, incinta all'ottava settimana, è ancora alle prese con forte nausee, che la costringono ancora una volta a rinunciare ad un evento mondano. Solo il principe William, infatti, parteciperà alla prima a Londra di Lo Hobbit.

Non sembrano lasciar tregua le nausee a Kate Middleton, che dovrà rinunciare domani alla prima a Londra di Lo Hobbit, il primo dei tre prequel della trilogia de "Il Signore degli Anelli", sempre diretto da Peter Jackson e ispirata al libro omonimo di John Ronald Reuel Tolkien (il film in Italia uscirà il 13 dicembre 2012). Kate Middleton doveva presenziare alla prima di Lo Hobbit affianco al marito William, ma oggi Buckingham Palace ha reso noto che la duchessa di Cambridge è stata costretta ad annullare la sua partecipazione. Dopo essere stata dimessa dall'ospedale, che l'ha tenuta circa tre giorni in osservazione per iperemesi gravidica, le condizioni di salute di Kate Middleton sembravano in via di miglioramento, anche se i medici la continuano a seguire giornalmente per evitare che si disidrati troppo. L'iperemesi gravidica colpisce circa tre donne ogni mille, causando forti nausee e vomito, e per questo è importate per le affette di tale disturbo assumere molti liquidi e mangiare piccole quantità di cibo, in particolare pietanze gradevoli al loro palato per evitare di rimettere quanto appena assunto. Kate Middleton è incinta all'ottava settimana, e di norma tale disturbo dovrebbe scomparire entro la fine del primo trimestre, anche se ci sono casi di donne che hanno sofferto di iperemesi gravidica fino al quinto mese con sintomi sporadici fino alla nascita del bambino. Il pericolo più grave del disturbo è il fatto che la donna incinta non riesca a mettere peso, ma per quanto riguarda Kate Middleton i medici sembrano rassicurare sul fatto che alla duchessa basta solamente un po' di riposo per rimettersi in forze. Anche per questo, Kate Middleton ha rinunciato al gala di beneficenza della prima di Lo Hobbit, mentre ha confermato la sua partecipazione il principe William, anche per non abbassare l'attenzione all'evento organizzato presso l'Odeon di Leicester Square di Londra a supporto dei dipendenti dell'industria cinematografica e televisiva e delle loro famiglie nei momenti di difficoltà (The Cinema and Television Benevolent Fund's - CTBF's).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: