le notizie che fanno testo, dal 2010

Juventus, Allegri: contro Roma atteggiamento rinunciatario, dopo la sosta rientrerà Marchisio

"Abbiamo avuto una buona reazione già dopo l'1-0, ma nel primo tempo abbiamo avuto un atteggiamento troppo rinunciatario, non mettendoci a disposizione" ammette il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, al termine della sconfitta contro la Roma.

"Abbiamo avuto una buona reazione già dopo l'1-0, ma nel primo tempo abbiamo avuto un atteggiamento troppo rinunciatario, non mettendoci a disposizione" ammette il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, al termine della sconfitta contro la Roma. "Quando stavo per mettere giocatori più offensivi abbiamo preso il gol su punizione e la partita si è messa in salita. - precisa Allegri - Capisco che perdere due partite di seguito per la Juve sia brutto, ma il calcio è anche questo, dobbiamo rimanere lucidi e prepararci al meglio perché la stagione è ancora lunga".
Il tecnico bianconero annuncia quindi che "dopo la sosta rientrerà Marchisio e non mancherà molto per riavere Khedira, - aggiungendo - Morata starà meglio fisicamente, Cuadrado, Mandzukic e Dybala saranno più inseriti". Allegri ricorda quindi come la Juventus "20 giorni fa abbia vinto la Supercoppa e - sottolinea - penso sia normale, dopo un processo di rinnovamento, incontrare delle difficoltà". Infine, un accenno alle prestazioni di Paul Pogba considerato dal tecnico juventino "un giocatore straordinario che sta attraversando un momento di cambiamento. - precisando - Ha 22 anni e non può avere la testa di un uomo di 30, quindi deve essere caricato di minori responsabilità e giocare sereno".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: