le notizie che fanno testo, dal 2010

WikiLeaks, Assange libero? Svezia ritira mandato ma rischio estradizione in USA

La Svezia archivia finalmente le accuse contro Julian Assange, accusato di sex crime. Il Regno Unito però si rifiuta di confermare o smentire se abbia già ricevuto un mandato di estradizione statunitense per il fondatore di WikiLeaks.

Dopo quasi 5 anni, Julian Assange potrebbe finalmente tornare ad essere libero. La Svezia ha infatti annunciato di aver archiviato l'inchiesta contro il fondatore di WikiLeaks, su cui si indagava per un reato che di fatto viene tradotto come "sesso a sorpresa".

Il 45enne Assange ha sempre dichiarato (oltre la sua innocenza) di voler essere interrogato, ma non in Svezia per il timore di essere da lì estradato negli Stati Uniti, dove un Gran Giurì potrebbe incriminarlo per spionaggio a causa dei migliaia di cablo pubblicati su WikiLeaks e rinchiuderlo a Guantanamo.
Così, nel 2012 Assange si rifugia nell'ambasciata dell'Ecuador a Londra, dove ottiene asilo politico. La Gran Bretagna, però, di fatto lo sequestra all'interno del palazzo diplomatico, anche se l'ONU considerata tale detenzione illegale.

L'uscita di Assange dall'ambasciata però non è così scontata. WikiLeaks su Twitter precisa infatti che "il Regno Unito si rifiuta di confermare o smentire se abbia già ricevuto un mandato di estradizione statunitense per Julian Assange". In una dichiarazione il Metropolitan Police Service (MPS) ha inoltre sostenuto che Assange "rimane ricercato per un reato meno grave" di quello contestato dalla Svezia. Il fondatore di WikiLeaks si era infatti rifiutato di presentarsi di fronte al tribunale britannico, che avrebbe dovuto decidere se estradarlo alla Svezia.

Intanto, WikiLeaks prosegue la pubblicazione della serie Vault 7 rivelando il progetto "Athena" della CIA, con documenti che provano l'utilizzo di malware (sviluppati in collaborazione con la Siege Technologies) da parte degli 007 stelle e strisce per lo spionaggio, anche di massa.

© riproduzione riservata | online: | update: 19/05/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
WikiLeaks, Assange libero? Svezia ritira mandato ma rischio estradizione in USA
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI