le notizie che fanno testo, dal 2010

Mourinho difende Ronaldo: Queiroz gli ha messo troppa pressione

Polemiche su Cristiano Ronaldo in Portogallo, dopo l'eliminazione della squadra di Queiroz dal Mondiale in Sudafrica. Ma a prendere le difese del campione è José Mourinho, che allenerà Ronaldo nella prossima stagione al Real Madrid.

Polemiche su Cristiano Ronaldo in Portogallo, dopo l'eliminazione della nazionale lusitana dal Mondiale in Sudafrica. La squadra di Queiroz è stata battuta dalla Spagna e CR9 è finito al centro delle critiche della stampa portoghese per la sua prestazione. Ma non solo. Ronaldo ha avuto delle brutte reazioni nell'immediato dopopartita, tra le quali un brutto sputo verso una telecamera. Un altro motivo è stato il suo invito poco cortese a non domandare a lui le cause dell'eliminazione, ma al CT della nazionale portoghese. Poi una mezza marcia indietro: "L'ho detto solo perché Queiroz era in conferenza stampa, e io non me la sentivo di dare spiegazioni".
Ma per un campione del suo calibro si trova sempre qualcuno pronto a prendere le sue difese. Questa volta tocca a José Mourinho, che allenerà Ronaldo nella prossima stagione al Real Madrid, che alla sua maniera attacca direttamente Queiroz: "Queiroz ha messo troppa pressione su Ronaldo - ha dichiarato Mourinho a "Radio Onda Cero" - Una cosa che nella mia squadra non può succedere". L'ex tecnico dell'Inter ha poi rassicurato Ronaldo: "Adesso deve andare in vacanza e stare tranquillo. Nella prossima stagione sicuramente non metterò mai sulle sue spalle la responsabilità di tutta la squadra. Nella mia squadra quando si vince, si vince insieme. Quando si perde, perdo solo io. Sono io che mi prendo le responsabilità".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: