le notizie che fanno testo, dal 2010

John Lennon: Give PEACE a Chance. In Afghanistan

Oggi sarebbe stato il compleanno di John Lennon che prima di essere un logo e una canzone era un pacifista. Il miglior modo di festeggiarlo è quello di smettere di credere che la guerra porti la pace, perché la guerra porta solamente guerra da che mondo è mondo.

Oggi John Lennon compirebbe 70 anni e il mondo lo festeggia.
Lo festeggia il mondo della musica con il suo catalogo restaurato e rimasterizzato, lo festeggia il mondo della telematica con Google che addirittura lo celebra da ieri per il suo "non compleanno", lo festeggiano i fans che, come abbiamo scritto, preparano una "Time Capsule" che verrà aperta solo nel 2040, per il centenario della nascita dell'Artista.
Lo festeggia tutto il mondo del business, sempre pronto, postumo, a ricordare chiunque abbia delle royalty che possano generare guadagni senza fastidi.
Ma John Lennon va festeggiato per il messaggio che ha contribuito a portare. Lennon è stato innanzitutto un artista e un pacifista per cui oggi, 9 ottobre, è anche un po' il compleanno del pacifismo e della non violenza.
Duole non avere più una figura carismatica nella musica che invochi la PACE come faceva lui. A John farebbero sorridere tutti questi cantanti pieni di spillette tutti a favore di qualsiasi evento benefico ma che non invocano, in continuazione, comunque e sempre la PACE.
Oggi sono morti altri quattro soldati italiani e non si stente neppure un appello per la PACE tout court. "All we are saying is give peace a chance", "Tutto quello che stiamo dicendo è date una possibilità alla pace" e oggi non ci può essere canzone più bella e provocatoria.
John Lennon voleva che questa canzone fosse "una sorta di 'canovaccio' sul quale improvvisare riferimenti agli avvenimenti attuali" come spiega bene Wikipedia, e allora iniziamo a cantare per festeggiare John Lennon.
E se la rete è davvero così "pura" e "mobilitata" che si inizi a cantare la PACE, a pubblicare la PACE, a fare "flash mob" non solo narcisistici ma per dare una possibilità alla PACE.
E allora Berlusconi all we are saying is give peace a chance, La Russa all we are saying is give peace a chance, Talebani all we are saying is give peace a chance, ONU all we are saying is give peace a chance, Napolitano all we are saying is give peace a chance, Obama all we are saying is give peace a chance, Bersani all we are saying is give peace a chance, Bin Laden all we are saying is give peace a chance...

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: