le notizie che fanno testo, dal 2010

UIL, Barbagallo: Jobs Act non risolverà i problemi del mondo del lavoro

Il segretario della UIL Carmelo Barbagallo denuncia che "questo Jobs Act non risolverà i problemi del mondo del lavoro; anzi, farà emergere contraddizioni che non sarà facile gestire".

"Questo Jobs Act non risolverà i problemi del mondo del lavoro; anzi, farà emergere contraddizioni che non sarà facile gestire. Un vero Jobs Act, invece, dovrebbe determinare la soluzione delle crisi aziendali ancora aperte e prevedere investimenti pubblici e privati" denuncia il segretario della UIL Carmelo Barbagallo, anticipando che "risolvere le vertenze aperte, puntare sugli investimenti per lo sviluppo e l'occupazione, correggere gli errori che scaturiranno dai decreti appena approvati sono solo alcuni degli obiettivi che ci porremo già a partire dai primi giorni del nuovo anno". Barbagallo annuncia quindi che la UIL chiederà "a CGIL e CISL di predisporre, insieme, un percorso comune e iniziative unitarie per ottenere questi risultati".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: