le notizie che fanno testo, dal 2010

Juncker: serve esercito europeo contro la Russia. Per difendere Kiev?

Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, ribadisce la necessità di creare un esercito europeo al fine di dimostrare alla Russia "che prendiamo sul serio la difesa dei valori europei" e per "reagire molto più credibilmente alle minacce alla pace che uno Stato membro o di un vicino di casa della UE potrebbe subire". Attualmente il "vicino di casa" più prossimo dell'UE è proprio l'Ucraina.

Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, ribadisce la necessità di creare un esercito europeo al fine di dimostrare alla Russia "che prendiamo sul serio la difesa dei valori europei". L'Unione europea, pur avendo applicato diverse sanzioni nei confronti di Mosca, appare ancora divisa su come affrontare la Russia, accusata dalla NATO e dagli Stati Uniti di aiutare i separatisti dell'Ucraina orientale nel conflitto contro le forze governative di Kiev con equipaggiamenti militari e forze di intelligence. La Russia ha sempre respinto ogni accusa. Alcuni Stati membri dell'UE, tra cui i paesi baltici di Estonia, Lettonia e Lituania, chiedono in blocco di adottare una linea molto più severa contro la Russia, che è loro confintante. Linea che Juncker vorrebbe tracciare già da tempo, tanto che nel corso di una intervista al quotidiano tedesco Die Welt il presidente della Commissione europea sottolinea che con un suo esercito l'Europa potrebbe quindi "reagire molto più credibilmente alle minacce alla pace che uno Stato membro o di un vicino di casa della UE potrebbe subire". L'esercito europeo di Juncker sembrerebbe quindi essere già pronto a correre in aiuto di Kiev, attualmente il "vicino di casa" più prossimo dell'UE e che ha chiesto ripetutamente ma inutilmente di entrare a far parte della NATO. Secondo il presidente della Commissione europea, infatti, la NATO non è stata una protezione sufficiente per l'UE poiché non tutti gli Stati membri fanno parte dell'alleanza atlantica.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: