le notizie che fanno testo, dal 2010

Italo Bocchino e Gabriella Buontempo: separazione consensuale

Italo Bocchino e la moglie Gabriella Buontempo hanno chiesto la separazione. "I coniugi hanno affrontato la dolorosa decisione in piena concordia e con rispetto reciproco, auspicando privacy a tutela delle figlie minori" si legge nel comunicato diffuso.

Italo Bocchino e la moglie Gabriella Buontempo si separano. L'ufficialità è data proprio da un comunicato diffuso da Italo Bocchino che laconicamente annuncia il fatto: "Italo Bocchino e la moglie Gabriella Buontempo hanno depositato presso il Tribunale di Roma un ricorso per separazione consensuale. I coniugi hanno affrontato la dolorosa decisione in piena concordia e con rispetto reciproco, auspicando privacy a tutela delle figlie minori". La crisi nella copia, dopo mesi di rumors sui giornali di una presunta relazione tra Mara Carfagna e Italo Bocchino era stata in un certo senso "ufficializzata" dalla stessa Gabriella Buontempo su Vanity Fair. Nell'articolo del settimanale Sara Faillaci ("Italo? So della sua relazione con la Carfagna" http://is.gd/zGTwVo) chiede a Gabriella Buontempo da quanto tempo sapesse del marito e Mara Carfagna, e lei risponde: "Che c'era una relazione? Da due anni e mezzo". E poi: "Purtroppo lui non l'ha gestita bene, perché questa storia la sapeva tutto il Parlamento e a un certo punto è arrivata anche al mio orecchio. Ho dovuto reagire: non mi va di passare per la scema del villaggio". Intanto Mara Carfagna si è sposata pochi giorni fa con Marco Mezzaroma nel Castello di Torre in Pietra, con Berlusconi testimone di nozze. Ma, come scrive l'ANSA "il fantasma del presunto flirt con Bocchino ha continuato a perseguitarla fino all'ultimo: su uno striscione piazzato su un cavalcavia dell'autostrada qualcuno aveva scritto 'Auguri Mara, salutaci Bocchino'" (http://is.gd/zXjPk9).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: