le notizie che fanno testo, dal 2010

Italia-Slovacchia: era meglio comprarsela

L'Italia perde per 3-2 contro la Slovacchia ed esce dai Mondiali. Un finale mozzafiato che però non serve a continuare il sogno azzurro che lascia la Coppa del Mondo in Sudafrica.

In quanti l'avranno pensato: forse era meglio comprarsela! Naturalmente è una provocazione, ma non riuscire a passare nemmeno agli ottavi di finale quando solo qualche giorno fa capitan Cannavaro aveva detto che l'Italia puntava almeno ad arrivare tra le prime quattro è davvero una vergogna. Ancora di più se si pensa che nel nostro girone l'Italia ha affrontato il Paraguay, la Nuova Zelanda e la Slovacchia. Nel primo tempo Vittek segna al 25esimo e lascia l'amaro in bocca. Il gruppo "Die vier Sterne" che ha composto "Nur Italien nicht!" video parodia apparso qualche giorno fa su Youtube avrà subito pensato alla loro strofa "Un gol nei primi secondi basta per 90 minuti". L'Italia è irriconoscibile anche nella ripresa e ne approfitta nuovamente Vittek al 29esimo. Gli italiani ricominciano a sperare al 36esimo con un gol di Di Natale che a dieci metri tira un sinistro a porta vuota. Arriva però il terzo gol della Slovacchia con Kopunek al 44esimo, che segna con un pallonetto davanti ad una difesa azzurra che non sa dove muoversi. Ormai sembra la fine ma solo 3 minuti dopo Quagliarella segna su passaggio di De Rossi e tutta l'Italia ricomincia a sperare. Ma il fischio dell'arbitro è perentorio. L'Italia chiude il girone all'ultimo posto con 2 punti e torna a casa lasciando in Sudafrica la Coppa del Mondo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: